Autore Topic: PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO  (Letto 952 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Luigi Intorcia

  • Administrator
  • Jr. Member
  • *****
  • Post: 90
      • Mostra profilo
In questo TOPIC discutiamo sul possibile regolamento per disciplinare le attività del Comitato Scientifico.

Il file è allegato al presente testo.

Chiunque lo voglia può fare le proprie osservazioni e le proprie proposte.

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO

Questo documento ha lo scopo definire il funzionamento del Comitato Scientifico all’interno della Confederazione Sovranità Popolare.

1.   Composizione del Comitato Scientifico
Il Comitato Scientifico è formato da:
a)   Un Presidente, che lo rappresenta ufficialmente nei confronti dell’associazione Confederazione Sovranità Popolare e nei confronti di soggetti esterni.
b)   I membri ordinari
All’interno del Comitato Scientifico possono essere attribuiti ai singoli membri del ruoli operativi, a seconda delle esigenze. L’attribuzione di tali incarichi avviene per votazione interna.

2.   Elezione dei membri del Comitato Scientifico
I membri del Comitato Scientifico sono nominati, secondo statuto, dal Consiglio Direttivo dell’associazione Confederazione Sovranità Popolare
Il Presidente del Comitato Scientifico viene eletto fra i membri del comitato stesso, tramite votazione interna al comitato.

3.   Definizione del processo decisionale
Le decisioni del Comitato Scientifico vengono prese nell’ambito delle riunioni del comitato, in rapporto all’ordine del giorno stabilito o sulla base delle necessità riscontrate nel corso della riunione.
Le riunioni si svolgono ordinariamente su internet. In modalità voce nella sala riunioni virtuale https://mconf.org/webconf/cspcs e sul forum dedicato
http://sovranitapopolare.it/news/forum/index.php?board=44.0
Sono anche ammesse riunioni di tipo fisico, che però sono valide solamente se i partecipanti alla riunione fisica sono collegati via internet con gli altri membri del Comitato Scientifico che intendono partecipare alla riunione. Una riunione unicamente di tipo fisico è nulla, a meno che tutti i membri del comitato non siano fisicamente presenti per tutta la durata della riunione.
I gestori del sito internet devono garantire a tutti i membri del comitato pari opportunità di accesso agli strumenti informatici messi a disposizione.
E’ responsabilità di ogni componente del comitato l’attrezzarsi con apparecchiature e software (gratuiti e disponibili a tutti) idonei alla partecipazione via internet alle attività del comitato.
Le riunioni vengono indette, salvo casi di urgenza, almeno con 7 giorni di anticipo. Il presidente, o suo delegato, comunica con la convocazione l’ordine del giorno.
Ogni membro del comitato potrà proporre punti all’ordine del giorno, comunicandolo al presidente o suo delegato all’organizzazione della riunione.
Di norma ogni riunione ha una durata di 7 giorni, salvo casi di urgenza motivata. La riunione potrà svolgersi in parte “a voce” sulla piattaforma https://mconf.org/webconf/cspcs messa disposizione e dovrà sempre concludersi per iscritto nell’area forum
http://sovranitapopolare.it/news/forum/index.php?board=44.0 dedicata.
Al termine della discussione sull’ordine del giorno i membri sono chiamati ad esprimere il loro voto per la decisione.
Le discussioni e le votazioni avvenute in una riunione “a voce” (piattaforma Mconf) dovranno essere verbalizzate e condivise con gli altri membri del comitato, pubblicando il verbale nell’apposita area del forum del Comitato Scientifico sul sito internet della Confederazione, in modo che anche i membri non presenti alla riunione “a voce” possano partecipare e dare il proprio contributo.
Nei casi di decisioni urgenti, il Presidente potrà ridurre il tempi di preavviso sull’ordine del giorno, i tempi di discussione e di votazione.
In tal caso la motivazione di urgenza dovrà essere verbalizzata e resa nota a tutti i membri del comitato, pubblicandola nell’apposita area forum. Il Presidente, o suo delegato, dovrà anche fare il possibile per avere il parere, anche telefonico o via email, di tutti i membri del comitato sulla questione urgente in oggetto. I pareri di tutti dovranno essere verbalizzati, come anche la ragione per cui un membro non ha potuto essere contattato.

Autore Davide Gionco dt. comitato scientifico

« Ultima modifica: Marzo 16, 2017, 12:10:30 pm da Luigi Intorcia »



Fabio D'Anna

  • Visitatore
Re:PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO
« Risposta #1 il: Marzo 16, 2017, 01:47:31 pm »
Nel caso di caduta o problemi di connessione di collegamento per motivi tecnici, la riunione si annulla?

Francesco "Cesco" Pronio

  • Iscritto
  • Newbie
  • *
  • Post: 2
      • Mostra profilo
Re:PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO
« Risposta #2 il: Marzo 16, 2017, 05:13:38 pm »
Fabio,

io sarei dell'avviso di annullarla.

L'impossibilità a partecipare è una ragione valida per farlo.

Francesco Pronio

Gian Zanolli

  • Visitatore
Re:PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO
« Risposta #3 il: Marzo 16, 2017, 06:18:01 pm »

Intanto complimenti per il lavoro che avete fatto e che vi accingete a fare.
Complimenti anche per la dotazione telematica .

Un dettaglio che per me andrebbe chiarito: la formazione dell'ordine del giorno.
Come viene formato, nel senso, quale è la logica di riferimento per stabilire la successione dei punti da trattare?
A ) Come si stabiliscono le priorità ?
B ) Come vengono gestiti i punti che non sono trattati ?

Poi un altro dettaglio : le nomine interne .. fatte all'interno .. non mi piace molto.. preferirei spettassero ai " sostenitori " ..iscritti e simili.
Ciao .
Gian


Davide Gionco

  • Iscritto
  • Full Member
  • *
  • Post: 147
      • Mostra profilo
Re:PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO
« Risposta #4 il: Marzo 16, 2017, 10:17:27 pm »
Il Comitato Scientifico ha il compito di garantire la qualità dell'elaborazione politica del Centro Studi.

Le candidature a partecipare alle attività del centro studi possono provenire dalla base, ma devono essere vagliate dal comitato scientifico, il quale deve valutare se il candidato è una persona seria ed ha le competenze per trattare gli argomenti in discussione.

Trattandosi di gruppi tecnici non sarebbe corretto che fosse solamente la base a decidere chi deve fare parte dei gruppi di lavoro.

I componenti del comitato scientifico sono stati nominati dall'assemblea in virtù delle loro competenze e proprio per svolgere questo mandato tecnico

Michele Citarella

  • Iscritto
  • Jr. Member
  • *
  • Post: 73
      • Mostra profilo
Re:PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO SCIENTIFICO
« Risposta #5 il: Marzo 17, 2017, 08:03:51 am »
Da una prima lettura, il regolamento con i suoi contenuti condivido pienamente.. ringrazio coloro che hanno realizzato un altro passo di chiarezza.
Grazie